tagtop

Cloudy

3°C

Vaglia

Cloudy

Humidity: 70%

Wind: 11.27 km/h

Pontassieve

 

Il comune di Pontassieve si estende per 115 km in zona collinare tra Valdisieve e Valdarno ed è formato da numerose frazioni e località.
Prende il suo nome dal ponte che collega Firenze con la Val di Sieve.

Pontassieve

Photo credits


Le prime notizie su questo territorio risalgono al XI sec, relativamente alla dominazione della famiglia dei Da Quona, che nel XII secolo si trasferì a Firenze, vendendo la maggior parte dei propri possedimenti in loco al vescovato fiorentino.
La valenza strategica del territorio portò, nel XIV secolo, alla decisione della Repubblica fiorentina di fortificarlo, costruendo così Castel Sant’Angelo, tre delle cui quattro porte sono tutt’oggi visibili.

 

Il territorio presenta un’ampia offerta di strutture ricettive per il turismo, e la sua posizione permette facili e veloci collegamenti con il centro città di Firenze.

Negli ultimi anni è cresciuta molto anche l'offerta di “turismo ambientale”, relativamente ad escursioni in bicicletta, gite a cavallo, trekking e visite a parchi naturali protetti (come l'area naturale di Santa Brigida, Poggio Ripaghera e Valle dell'Inferno, o come il Parco fluviale, che corre lungo le rive del fiume Arno); per gli appassionati di archeologia medievale Pontassieve propone i siti di Montefiesole e Monte di Croce.