tagtop

Sunny

27°C

Vaglia

Sunny

Humidity: 42%

Wind: 22.53 km/h

Il clima in Mugello

Autumn in Mugello

Photo credits

Il Mugello è una valle che si stende alle pendici dell'Appennino Tosco-emiliano, a nord di Firenze. I paesi che si trovano all'interno di essa, sorgono tutti in collina, alcuni lungo dei corsi d'acqua. La valle, in quanto tale, è circondata dai monti e si trova troppo lontano dalle coste per risentire degli influssi mitiganti del mare, pertanto il clima è a carattere continentale: rigido d'inverno e molto caldo d'estate.

I mesi più freddi in assoluto sono GENNAIO e FEBBRAIO, quando le temperature di giorno raggiungono in media al massimo 10°C e di notte sono costantemente inferiori allo zero. Durante i primi mesi dell'anno piove piuttosto frequentemente, ma le giornate di sole sono stupende e terse.
A partire da MARZO fino verso la metà di MAGGIO le temperature iniziano a salire con costanza e sono decisamente gradevoli di giorno (15-20°C e anche di più), ma ancora un po' rigide di notte. Le giornate si allungano ed è il periodo migliore per organizzare delle belle gite all'aperto, che prevedano una rilassante sosta in un bel prato in collina. Bisogna però avere un po' di fortuna, perchè purtroppo la primavera in Mugello può essere "uggiosa": infatti durante questi mesi i giorni di sole sono splendidi, ma può capitare che piova ed i periodi di pioggia sono spesso lunghi e molto afosi.



Winter in Mugello

Photo credits

Con l'inizio di GIUGNO arriva solitamente anche l'estate: le temperature diurne superano costantemente i 25°C e di notte il termometro scende difficilmente al di sotto dei 15°C. Il Mugello si anima così di feste e sagre e troverete sicuramente un gran numero di persone che cerca riparo dalla calura lungo i fiumi, sulle rive del Lago di Bilancino o presso le piscine. In questo periodo è piuttosto raro che piova ed il momento migliore della giornata è quello dell'ora di cena: divertitevi a trovare la sagra o la festa più fresca!
SETTEMBRE ed OTTOBRE sono i mesi autunnali per eccellenza, anche se la prima metà di settembre solitamente presenta temperature ancora piuttosto estive: di giorno si hanno ancora almeno 20°C e di notte la temperatura scende sotto i 15°C. Il Mugello diviene un'affascinante culla dorata ed è questo il periodo in cui si può facilmente notare come l'architettura medievale si sposi naturalmente con il paesaggio di questa terra, senza interromperne l'armonia. Con l'arrivo dell'autunno però i giorni di pioggia si fanno più frequenti, l'aria si fa più umida e si sentono i primi freddi.
Da NOVEMBRE in poi le temperature si abbassano decisamente, annunciando l'arrivo dell'inverno: le giornate sono brevi e spesso piovose, di giorno non si superano i 15°C e di notte il termometro si abbassa fino allo zero.
A DICEMBRE non perdetevi, nelle mattine soleggiate, lo spettacolo offerto dal paesaggio mugellano: i rami degli alberi sono bianchi per la "calaverna" (o "galaverna", lo strato di ghiaccio che si stende sugli alberi di notte) ed in lontananza si possono scorgere le cime dei monti coperte dalla prima neve.