tagtop

Mostly Cloudy

3°C

Vaglia

Mostly Cloudy

Humidity: 44%

Wind: 6.44 km/h

Piatti tipici Mugellani

Quelli che vi indichiamo qui sono solo alcuni dei piatti tipici della zona e, in ogni caso, la cosa migliore è sempre farsi consigliare sulle scelte da fare per il proprio menu dalla gente del luogo.

Gli antipasti che potete scegliere sono numerosi, si va dai famosi crostini ai fegatini, all'antipasto toscano a base di salumi prodotti in toscana, oppure la polenta fritta con i funghi o una gustosa bruschetta.

Per quel che riguarda la prima portata, potete scegliere tra un'ampia gamma di zuppe, come la ribollita o la zuppa rustica, oppure optare per un primo a base di pasta e dunque come non lasciarsi tentare da un bel piatto di tortelli di patate, o di tagliolini ai funghi o al tartufo, o di ravioli di ricotta e spinaci? Per i più esigenti c'è anche un altro tipo di tortelli, preparati in genere in autunno, che vi consigliamo di provare: i tortelli con ripieno di castagne, più particolari, ma altrettanto buoni.

L'imbarazzo della scelta non è minore quando si parla di secondi piatti, spesso a base di selvaggina: capriolo alla crema, daino in umido, anatra alla mugellana o la più famosa tagliata di manzo accompagnata dalla rucola.

Per chiudere, vi consigliamo di assaggiare un formaggio pecorino prodotto in Mugello e dopo il caffè, se vi trovate in questa terra nel periodo natalizio, assaggiate il liquore gemma d'abete, prodotto dai frati del convento di Monte Senario.

Antipasti

Crostini di fegato

Fettine di pane tostato, condite con un impasto fatto con fegato di pollo o di coniglio, capperi, filetti di acciuga, salvia tritata e burro.

 

Bruschetta - pane agliato, con pomodoro ed erbe aromatiche

Semplicissimo... La bruschetta è un antipasto preparato con pane toscano, pomodoro fresco, basilico ed olio d'oliva. Probabilmente uno dei migliori antipasti che potrete assaggiare da queste parti, nel periodo in cui i pomodori sono una verdura di stagione.

 

Primi piatti

Pappardelle al cinghiale

In Mugello, le pappardelle (spesse strisce di pasta fresca) sono un piatto tradizionale, servito su un sugo di cinghiale e poi mescolato accuratamente con esso e non viceversa.

Panzanella

Insalata tipica Toscana. Un altro sorprendente gusto tipicamente toscano, ottenuto dal...pane molle! Essenziale per ottenere un buon risultato è l'uso di un olio extra vergine di oliva di qualità, anche questo facile da trovare in Toscana, gli altri ingredienti sono: un buon aceto di vino rosso, pane, pomodori e cipolla. Può essere preparata in anticipo e conservata in frigo. Si consiglia di rimuoverla dal frigorifero un'ora prima di servirla.

 

Tortelli di Patate... il piatto più tipico del Mugello!

Secondi

Baccalà

# Tempo di Preparazione: 15 minuti
# Tempo di Cottura: 25 minuti
# 1.2 kg di baccalà messo in acqua
# 3 porri
# Olio extra-vergine di olive
# Farina Bianca
# 500g Pomodori maturi
# Prezzemolo

Lavare e asciugare i porri, tagliarli ad anelli sottili, metterli a friggere in olio caldo e cuocerli. Risciacquare il baccalà, tagliarlo in pezzi di medie dimensioni, infarinarli e aggiungerli ai porri. Far cuocere il pesce fino a indorarlo su tutti i lati, stando attenti a non lasciarlo attaccare alla padella. Aggiungere i pomodori sbucciati e tagliati e cuocerli a fuoco lento per venti minuti. Cospargere con prezzemolo tagliato e un buon pizzico di pepe nero macinato, se gradito. Non dovreste avere bisogno di aggiungere il sale al baccalà, ma conviene assagiarlo prima di toglierlo dal fuoco. Il Baccalà è infatti conservato sotto sale per 4 giorni.
Ricetta di Art of Cookery

Rosticciana

# Tempo di Preparazione: 10 minuti.
# Tempo di Cottura: un'ora.
# 2kg di rosticciana.
# Rosmarino.
# Aglio.
# Un bicchiere di vino bianco.
# Sale

Il termine rosticciana o rostinciana viene dal nome delle costole del maiale a Firenze.
Tagliare la rosticciana in pezzi di circa tre centimetri. Mettere in una grande padella ed aggiungere il rosmarino, l'aglio e un bicchiere di acqua. Coprire e cuocere a fuoco lento per circa un'ora, girando frequentemente, fino a che l'acqua non sia completamente evaporata. Aumentare il calore, aggiungere il sale e il vino. Arrostire la carne da tutti i lati. La rosticciana può anche essere arrostita nel forno: mettere tutti gli ingredienti in un piatto di alluminio e arrostire in forno a 180° C per quaranta minuti. Se avete la possibilità di un fuoco a legna o del carbone di legna, o barbecue, potete cucinarla sulla griglia scaldandola per circa un'ora fino a che è dorata. Spruzzare con sale prima di portare la rosticciana in tavola e servire con i fagioli in olio o spinaci.
Ricetta di Art of Cookery

CONTORNI

Zucchine

# Un kg di zucchine
# Un litro di aceto di vino bianco
# Aglio
# Rosmarino
# Sale
# Pepe nero
# Olio extravergine di oliva

Tagliare le zucchine in bastoncini di circa cinque centimetri. Portare acqua e aceto a ebollizione e buttarci le zucchine tagliate. Cuocere per quindici minuti, scolarle e lasciarle nel colapasta per dodici ore.
Metterle in un barattolo di vetro, intervallando con strati di aglio, rosmarino fresco e un po di sale. Coprire il tutto con olio di oliva e chiudere bene il barattolo.
Ricetta di Art of Cookery


Per altre informazioni sulla cucina mugellana: